SCRIVERE UN TESTO EFFICACE

Come scrivere un testo efficace e convincente? Come fare in modo che i lettori accettino il nostro punto di vista?

L’articolo Ten Timeless Persuasive Writing Techniques, pubblicato su Copyblogger, ci illustra 10 tecniche “senza tempo” che possono aiutarci a raggiungere lo scopo.

Srivere un testo efficace sono tecniche persuasive un po’ datate, diciamo la verità, ma se vengono usate da sempre, è solo perché nella maggior parte dei casi funzionano. Vediamole!!

1. Ripetizione
In Italia la chiamiamo anche “ridondanza”, e consiste nel ripetere, ripetere e ripetere lo stesso concetto con modalità e sfumature sempre diversi. Sappiamo bene che, a furia di essere ripetuto, un messaggio ha più probabilità di “attecchire” rispetto ad altri.

2. Reasons Why
Il perché ha una forza straordinaria. Le persone sono più disposte ad ascoltarci, a fare ciò che vogliamo, se riusciamo a fornire una buona ragione, non necessariamente razionale. Ogni nostra affermazione, per essere credibile, deve saper rispondere alle semplici domande del lettore: perché dovrei crederti? Perché dovrei farlo?

3. Consistenza
Essere inconsistenti è sinonimo di fragilità e insicurezza. I nostri testi devono essere sostenuti da prove concrete e far leva su convinzioni socialmente accettate, difficili da mettere in discussione.

4. Social proof

Questa tecnica riguarda l’influenza sociale che certe persone sono in grado di esercitare su altre. L’uso dei testimonial o il ricorso a fonti autorevoli sono gli esempi più classici. Quante volte sentiamo dire “persino il signor Caio ha detto che…”?

5. Paragoni
Ce le insegnano a scuola: metafore, similitudini e analogie facilitano la comprensione perché collegano ciò che non si conosce a fatti e situazioni già note al destinatario. Se sappiamo usarle bene, senza eccessi, la nostra scrittura risulterà più efficace e accattivante.

6. Agitare e risolvere
La tecnica consiste nel presentare un problema noto al destinatario, creare una sorta di “apprensione” empatica attorno ad esso e infine proporgli una possibile via di uscita. Se sappiamo mostrare sensibilità nei suoi confronti, e se la soluzione è credibile, il metodo funzionerà.

7. Fare pronostici
Anche questa tecnica, come le altre, si fonda sulla credibilità. Nessuno sa prevedere il futuro, ma fare pronostici su ciò che accadrà, basandosi su dati attuali, può essere una tecnica piuttosto valida.

8. Inclusione tribale
Anche qui la natura umana la fa da padrona. A chiunque piace sentirsi parte di un gruppo in cui sono ammesse soltanto poche persone e molte altre ne sono escluse. La tecnica consiste nel trovare i gruppi più desiderabili e invitare il lettore ad entrarvi, dandogli l’impressione che lui soltanto è il benvenuto.

9. Smontare le obiezioni
Usata molto dai politici, questa tecnica consiste nell’anticipare le possibili obiezioni del destinatario e fornire, per ognuna, una contro-argomentazione convincente. I vantaggi? Appariremo meno “dogmatici” agli occhi del lettore e mostreremo padronanza sull’argomento di cui stiamo parlando.

10. Raccontare storie

Ultimo, ma non meno importante, è il racconto. Quale modo migliore per catturare l’attenzione dei lettori, per esprimere un concetto, un’idea o una posizione, se non costruendoci attorno una storia avvincente? Quante storie vengono raccontate ogni giorno dagli amici, dai giornali, dalla televisione, e noi ci crediamo?

Call Now ButtonCHIAMA ORA!