IL FUTURO DEL DISPLAY ADVERTISING. Il Display Advertising è un tipo di pubblicità che utilizza spazi a pagamento all’interno di contenuti (portali o siti web nel caso dell’online advertising) per promuovere un prodotto/servizio o per diffondere un marchio.

Si tratta della declinazione per il web della pubblicità di tipo tradizionale su riviste, quotidiani, tv, radio e tutti i mezzi su cui è possibile acquistare degli spazi.

Per quanto riguarda internet, però, il messaggio viene comunicato attraverso banner e buttons, pop-up, pop under, rich media, interstitial e superstitial.

Le campagne banner e buttons fanno uso dei classici annunci pubblicitari illustrati (statici o dinamici) che vengono pubblicati all’interno dei siti web, prevalentemente grandi portali e siti di informazione visitati ogni giorno da migliaia di utenti.

Le campagne interstitial vengono spesso paragonate alla pubblicità in televisione in quanto interrompono la visione di un contenuto web così come gli spot in tv interrompono un film.

Si tratta di una tipologia evoluta delle campagne banner che sta prendendo molto piede sul web: gli interstitial sono pagine web che si aprono automaticamente a tutto schermo e che vengono visualizzate dagli utenti mentre questi navigano all’interno di un sito. A differenza degli spot televisivi consentono però agli utenti di approfondire l’argomento (basta un click!).

Le campagne pop-up prevedono l’attivazione in automatico, durante la navigazione, non di pagine web a tutto schermo ma di piccole finestre simili a banner pubblicitari che interrompono la lettura.

Gli annunci interstitial e quelli pop-up sono molto invasivi e, proprio per questo, sono nati gli annunci pop-under, piccole finestre che non compaiono al di sopra della finestra del browser che si sta consultando ma al di sotto della stessa, possono essere quindi visualizzate in un secondo tempo e non interrompono la lettura.

Non sempre le campagne display sono efficaci e, soprattutto, difficilmente portano risultati significativi nel breve periodo.

Una maniera utile per aumentarne l’efficacia è quella di eseguire un’accurata pianificazione degli spazi in modo da intercettare il target corretto.

E’ invece invincibile sul lungo periodo per la creazione di brand awareness, uno degli obiettivi principali della pubblicità soprattutto nella fase iniziale del ciclo di vita di un prodotto, in quanto la consapevolezza del marchio ha una grossa influenza sul comportamento d’acquisto degli acquirenti.

La leadership del search advertising potrebbe quindi vacillare di fronte ad un tale fermento che riguarda oggi il display advertising, uno strumento in evoluzione che vede anche l’affacciarsi di nuovi attori, nuove tecnologie e nuovi software capaci di ottimizzare la distribuzione degli spazi pubblicitari online.  

Call Now ButtonCHIAMA ORA!

Iscriviti alla nostra Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle News di settore, consigli e Promozioni!

La tua iscrizione è avvenuta con Successo