CAMPAGNE BRAND

Le campagne brand sono indispensabili per aumentare la conoscenza di marca o brand awareness.

La creazione di brand awareness è uno degli obiettivi principali della pubblicità, soprattutto nella fase iniziale del ciclo di vita di un prodotto, in quanto la consapevolezza del marchio ha una grossa influenza sul comportamento d’acquisto degli acquirenti.

Le campagne brand si adattano molto bene al web che ci offre tanti strumenti per poterle mettere in pratica in maniera efficace:

–    campagne banner
–    campagne interstitial
–    campagne pop-up e pop-under

Le campagne banner sviluppano in maniera efficace il ricordo e l’associazione da parte dell’utente attraverso la ripetizione visiva del marchio/logo collegato ad un prodotto/servizio.

Si tratta di campagne pubblicitarie che prevedono la pubblicazione di banner statici o dinamici all’interno di migliaia di siti web, soprattutto grandi portali e siti di informazione visitati ogni giorno da migliaia di utenti.

Le campagne interstitial sono una tipologia evoluta delle campagne banner e hanno preso piede di recente inondando il web.

Si tratta di pagine web che si aprono automaticamente a tutto schermo e che vengono quindi visualizzate dagli utenti mentre questi navigano all’interno di un sito.

Proprio per questa loro caratteristica vengono spesso paragonate alla pubblicità in televisione che interrompe la visione di un film o di una trasmissione.

Le campagne interstitial hanno però un vantaggio in più rispetto alla tv in quanto gli utenti, volendo, possono cliccare e approfondire.

Le campagne pop-up prevedono l’attivazione in automatico, durante la navigazione, non di pagine web a tutto schermo ma di piccole finestre simili a banner pubblicitari che interrompono la lettura.

Si tratta in entrambi i casi di campagne pubblicitarie molto invasive e, proprio per questo motivo, sono nati i pop-under ossia  piccole finestre che, anziché comparire al di sopra della finestra del browser che si sta consultando, compaiono al di sotto e possono essere visualizzate in un secondo tempo.

La regola fondamentale è quella di rendere le campagne brand il meno invasive possibile facendo molta attenzione alla pertinenza degli “annunci pubblicitari” con le pagine che l’utente sta consultando.

L’uso indiscriminato di banner, interstizial e pop-up potrebbe produrre un effetto boomerang controproducente per il marchio che si vuole pubblicizzare.

CAMPAGNE BRAND CAMPAGNE BRAND
Call Now ButtonCHIAMA ORA!